sabato 1 settembre 2012

In interiore homine

Non sperperare gli istanti
che le onde del tempo sospingono
verso le sponde della tua vita,
pulviscolo prezioso che la riempie
di senso e di energia.

Non lesinare giochi passi sguardi
a custodire l'impalpabile tesoro,
vinca tua guardia i movimenti umani
che confondono oscurano disperdono

2 commenti:

  1. Da leggere e rileggere. Va in profondità. Grazie. Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dei tuoi preziosi commenti!

      Elimina